Incidente mortale in via Vespucci: moto travolge pedoni. 2 morti e 3 feriti

0
192
Via Vespucci incidente

Via Vespucci incidente mortale nella notte. Un motociclista travolge diversi pedoni che sostavano vicino alla fermata dell’autobus. Il motociclista e un pedone sono morti. Altre 3 pedoni sono feriti e in gravi condizioni uno è stato portato al pronto soccorso. 

Ti consigliamo come approfondimento – Green pass vaccinale Italia: il Governo valuta l’obbligo anche per cinema, teatri e palestre

Via Vespucci incidente: le dinamiche 

Napoli incidente camion, campania esplosione commissariato,Tragedia funivia Stresa, Concorso Polizia Municipale Bacoli, Veggente tedesco Madeleine McCann, Via Vespucci incidente È avvenuto nella tarda notte di ieri, in Via Amerigo Vespucci a pochi metri dall’incrocio in corso Garibaldi. Il conducente della moto era un 28enne napoletano. La seconda vittima, morta sul colpo, è un 33enne di origini inglesi, ma che viveva stabilmente nella metropoli. Sul luogo dell’incidente non sono state ritrovati segni di frenata. La prima ipotesi è che l’alta velocità del veicolo abbia fatto perdere il controllo al conducente che ha sbandato senza possibilità di riuscire a fermarsi. Saranno effettuati esami sulla salma del 28enne per verificarne la sua eventuale gradazione alcolica. Fondamentale sarà anche la supervisione dei video di sorveglianza della zona. 

Ti consigliamo come approfondimento – Incidente sulla Salerno-Reggio Calabria: un tir cade da un ponte. Due morti

Via Vespucci incidente: le vittime 

tagli stipendi 118, Via Vespucci incidente Le salme dei due deceduti sul colpo dopo l’incidente sono già state portate al Policlinico Federiciano di Napoli. Degli altre 3 pedoni feriti, uno di loro è particolarmente grave. SI tratta di una ragazza di 33 anni che stava attraversando la strada con l’inglese rimasto ucciso. La giovane si trova ricoverata all’Ospedale del Mare ed è in prognosi riservata. Le sue condizioni non permettono ancora di dichiararla fuori pericoli. Gli altri due pedoni rimasti feriti si trovavano alla fermata dell’autobus, in attesa del mezzo pubblico. SI tratta di un 65enne e una 63enne entrambi napoletani residente della zona. Per loro non è stato necessario nessun ricovero ospedaliero. I due hanno infatti riportato solo lievi contusioni ed escoriazioni superficiali. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

11 + 9 =