Voghera, Adriatici ad un testimone: “Hai visto? Stava per darmi un calcio”

0
99
voghera video
Dalla pagina Facebook ufficiale di Massimo Adriatici

Voghera video inedito pubblicato da La Presse mostra nuovi dettagli sulla notte in cui l’assessore Adriatici ha sparato e ucciso Youns El Boussettaoui. Nel video si vede l’assessore nei momenti che subito precedono lo sparo che parla con un testimone. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Travaglio vs Draghi: “Figlio di papà, non capisce un…”. Ma Draghi è orfano!

Voghera video: l’assessore parla con un testimone

voghera video Il video in questione è già sotto analisi da parte della Procura di Pavia che ne verificherà la veridicità. Se il video fosse veritiero svelerebbe una dinamica diversa da quella delineata dalla difesa di Adriatici la notte dell’uccisione di El Boussettaoui. Lo stesso Adriatici dopo aver sparato e ucciso l’uomo di origini marocchine avrebbe dichiarato di essere stato spinto e, caduto a terra avrebbe accidentalmente sparato un colpo. Nella sua testimonianza alle indagini preliminari avrebbe dichiarato di essere “A terra. Confuso. Non ricorso il momento dello sparo.” Il video inedito mostra una realtà diversa. Adriatici è in piedi dopo lo sparo e con il corpo a terra di El Boussettaoui, lo si vede parlare con i testimoni per difendere la sua versione dei fatti. “Hai visto che ero in grave pericolo? E che ho dovuto sparare?”. Queste la conversazione che ha con uno dei testimoni sulla scena. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Massimo Adriatici, omicidio Voghera: oggi l’udienza di convalida del fermo!

Voghera video: la testimonianza di un altro testimone 

Napoli camorra omicidio, voghera video Le dichiarazioni di Adriatici non sono le uniche confuse sulla vicenda. Anche quelle di alcuni testimoni che hanno visto la scena non sembrano coincidere tra di loro. Mentre uno dei testimoni dichiara di aver visto la vittima, disarmata, spingere e cercare di colpire a calci l’assessore spunta un’altra testimonianza contrastante. Un testimone oculare dichiara infatti di aver visto distintamente l’assessore leghista prendere la mira e sparare intenzionalmente. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

venti + otto =