Wu Lien-teh: Google celebra il medico malese che inventò le mascherine

0
307
mascherine ffp2 Dura lex sed virus Covid-19, Irene Pivetti mascherine

Quasi ogni giorno, Google celebra ricorrenze e personalità di spicco che hanno in qualche modo segnato la storia. Il doodle di oggi è dedicato al medico malese Wu Lien-teh nato esattamente 142 anni fa. Il suo contributo, soprattutto in questo momento storico, risulta importantissimo: egli, infatti, ideò le mascherine chirurgiche che oggi indossiamo. 

Ti consigliamo come approfondimento – Asm lancia “Il mese delle mascherine”. Da oggi nelle municipalizzate

Wu Lien-teh: il medico che inventò le mascherine chirurgiche 

Wu Lien-teh
Screeshot al doodle di Google del 10 marzo 2021

Wu Lien-teh nacque nel 1879 in Malaysia. Fu il primo malese a studiare medicina in Inghilterra. Lavorò in Europa, Malaysia e Cina. All’inizio del ‘900, fu inviato in Manciuria dove si era diffusa una terribile malattia che uccise circa 60.000 persone, identificata poi come peste polmonare.

Il medico analizzò la malattia e il modo in cui si trasmetteva da soggetto a soggetto, per via aerea. Mise a punto dei dispositivi di protezione individuale che consentissero il contenimento del contagio, impedendo il passaggio del virus da corpo a corpo attraverso l’aere. Ideò, quindi, delle mascherine in cotone idrofilo con molti strati, una versione molto simile alle mascherine chirurgiche di cui oggi facciamo ampio uso.

Ti consigliamo come approfondimento – Prof negazionista: “L’obbligo di mascherina è una legge fascista!” Multato

Wu Lien-teh: la candidatura al Nobel

Mascherine Wu Lien-tehL’impegno di Wu Lien-teh, ieri come oggi, risulta di fondamentale importanza nella prevenzione e nel contenimento di agenti patogeni trasmissibili per via aerea. Egli aveva per primo intuito la necessità di questo dispositivo di protezione, prima usato quasi esclusivamente in ambito medico-sanitario e, da un anno a questa parte, divenuto anche di uso comune.

Ti consigliamo come approfondimento – Coronavirus: ecco alcune regole per utilizzare al meglio la mascherina

Nel 1915, Wu Lien-teh fondò la prima associazione medica non governativa. 20 anni più tardi, nel 1935, divenne il primo malese candidato al Nobel per la medicina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattro × 5 =