Lucca Comics, Zerocalcare annulla tutti i suoi eventi: “Patrocinio d’Israele è un problema”

0
409
zerocalcare Lucca comics
Dalla pagina Facebook di Sao Publishing

Zerocalcare Lucca Comics, annullati tutti gli eventi del fumettista, che spiega i motivi della sua decisione con un post su Instagram. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Affida la figlia alla collega, poi si suicida. A casa il corpo della moglie uccisa

Zerocalcare Lucca Comics: il post del fumettista 

Papa Francesco appello Hamas, Strage ospedale, zerocalcare Lucca comics Zerocalcare spiega ad una settimana dall’inizio della manifestazione la sua assenza. Il motivo è il patrocinio della fiera da parte del governo d’Israele. Una collaborazione che il fumettista ha definito come un problema che non si può nascondere in relazione agli eventi internazionali che stanno avvenendo. “Lo so che quello sul manifesto è solo un simbolo. Ma quel simbolo per molte persone a me care rappresenta in questo momento la paura di non vedere il sole sorgere domattina, le macerie sotto cui sono sepolti i propri cari, la minaccia di morire intrappolati in quel carcere a cielo aperto dove tanti ragazzi e ragazze sono nati e cresciuti senza essere mai potuti uscire”. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Cane cade dal balcone e colpisce donna incinta, la padrona: “Poteva salvarsi”

Zerocalcare Lucca Comics: la critica alla manifestazione

Instagram caos, zerocalcare Lucca comics Il fumettista ha sottolineato come la sua decisione sia avvenuta dopo ore di profonda riflessione. La cancellazione di tutti i suoi eventi è stata da lui considerata inevitabile. In particolare la critica è contro l’organizzazione della manifestazione che non ha mai avuto una comunicazione chiara dopo gli eventi del 7 settembre avvenuti in Medio Oriente. “Possibile che una manifestazione culturale di questa importanza non si interroghi sull’opportunità di collaborare con la rappresentanza di un governo che sta perpetrando crimini di guerra in sfregio del diritto internazionale, io onestamente non riesco a fornire una spiegazione”.

Ti suggeriamo come approfondimento –  Israele intensifica l’attacco: Gaza colpita pesantemente da più fronti

Zerocalcare Lucca Comics: l’annuncio della casa editrice

Napoli, de luca, arte, zerocalcare Lucca comics Anche la Bao Publishing, casa editrice del fumettista ricondivide il messaggio di Zerocalcare, appoggiando la decisione del loro autore. Anche la casa editrice si dice perplessa sul modo in cui l’organizzazione sia stata gestita quest’anno. “Tutta BAO gli è solidale, comprende perfettamente le sue ragioni, le accetta e se ne sobbarca serenamente le conseguenze, confidando nella comprensione anche dei lettori e dei visitatori della fiera.Spiace che, se qualche giorno fa l’organizzazione si fosse espressa pubblicamente per chiarire i dubbi e le perplessità che hanno portato parte dell’opinione pubblica addirittura a invocare il boicottaggio di Lucca, forse i toni della polemica sarebbero stati più gestibili, e non si sarebbe dovuti arrivare a tanto”.