Calciatore in Premier League prende a calci un gatto: il video scandalo!

0
494
zouma gatto,

Zouma gatto, una vicenda orribile testimoniata da un video altrettanto scandaloso. Il calciatore del West Ham è ripreso da un cellulare mentre prende a calci il proprio gatto. In uno spezzone successivo invece gli lancia contro degli oggetti. Un video che ha mosso le associazioni animalistiche e i tifosi contro il calciatore ma non solo. Oltre ai fischi ricevuti dai suoi stessi tifosi e dai tifosi del Watford, il suo gesto gli ha mosso contro anche società e sponsor. Anche il West Ham ha infatti preso provvedimenti a riguardo. Il calciatore è stato multato di 250 mila euro e messo fuori rosa. L’Adidas ha invece interrotto il contratto con il calciatore.

Ti consigliamo come approfondimento – Parma e il mistero gatti scomparsi: “Uccisi e spacciati per carne di coniglio”

Zouma gatto: il video scandalo sui social

zouma gatto,Il video di Zouma ha fatto il giro del web e i social non lo hanno perdonato. Anche perché le immagini che si vedono fanno venire i brividi. Si tratta di due riprese di verse ma ugualmente orribili. Nella prima il calciatore del West Ham si reca in una stanza dove si trova il suo gatto. Lo prende tra le mani, poi lo lancia in aria e lo colpisce come si calcerebbe un pallone da calcio. Nell’altro invece, il gatto è nella sala con lui, Zouma prende una bottiglietta e gliela lancia addosso. Poi inizia a inseguirlo e continua a prenderlo a calci. Il tutto accompagnato da emoticon di una faccina che ride nel video. Ma, per tutti, c’è ben poco da ridere. Un gesto che non è passato inosservato e che ha avuto pesanti conseguenze sul calciatore, da parte di tutti.

Ti consigliamo come approfondimento – Cina, arriva la svolta: vietato mangiare cani e gatti. Ma sarà davvero così?

Zouma gatto: le sanzioni contro il calciatore

zouma gatto,In Inghilterra certe cose non passano sicuramente inosservate. A riguardo il calcio inglese è piuttosto ligio, come d’altronde lo sono anche i social. Le associazioni animalistiche si sono scagliate contro il calciatore. I suoi tifosi lo hanno fischiato per tutta la partita, accompagnati dai rivali del Watford. La società stessa ha poi preso provvedimento a riguardo. Ha infatti multato il calciatore con 250 mila euro di detrazione dallo stipendio mettendolo poi fuori rosa. Anche l’Adidas, sponsor di Zouma, si è espressa a riguardo. Hanno infatti deciso di sospendere il contratto con il calciatore. Chissà ora che futuro lo attende. Probabilmente lontano dalla Premier, perché lì difficilmente dimenticano certi gesti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

due × tre =