Francia: auto si lancia contro la protesta degli agricoltori uccisa una donna

0
396
incidente roma, incidente roma sopravvissuto, incidente stradale youtuber, incidente roma video, incidente roma interrogatorio, incidente Treviso

Francia auto travolge protesta agricoltori, una donna è morta. Diversi i feriti. Fermate le tre persone a bordo del veicolo. La contestazione in corso ormai da giorni si estende a tutto il paese. Si temono proteste anche in Germania, Olanda, Romania e Polonia

Ti consigliamo come approfondimento- Cariche selvagge contro gli studenti in protesta a Montecitorio

Francia auto travolge protesta agricoltori: donna muore nell’impatto, fermate le persone a bordo del veicolo

Olanda protesta, Francia auto travolge protesta
Dalla pagina Facebook di NOS nieuws

Francia auto travolge protesta agricoltori a Pamiers. Una donna che manifestava con il marito e la figlia adolescente è rimasta uccisa nello schianto. Il marito e la figlia sono rimasti gravemente feriti. A soccorrere le vittime sono stati i servizi di emergenza. I tre occupanti dell’auto sono tutti stati fermati e identificati. Gli agricoltori stanno manifestando ormai da giorni in tutto il paese chiedendo semplificazioni amministrative e indennizzi più veloci in caso di calamtià naturali. Il presidente del sindacato degli agricoltori, Arnaud Rousseau, esprime il suo cordoglio per le vittime e per il difficile momento che stanno vivendo gli agricoltori del paese. Rousseau a mezzo stampa pone fine al posto di blocco sulla nazionale 20, luogo dell’incidente fatale.

Ti consigliamo come approfondimento- Torna la protesta in tenda: gli studenti universitari contro il caro affitti

Nonostante l’incidente la protesta va avanti e si estende

incidente a14, Francia auto travolge protesta
Fonte: Facebook

Nonostante l’incidente e un incontro infruttuoso con il governo il movimento di protesta si estende a nuove strade e autostrade della Francia. Nella notte tra lunedì e martedì diversi trattori con rimorchio hanno bloccato un’autostrada in entrambi i sensi di marcia. I disagi per gli automobilisti sono pesanti e sulle strade alternative dove sono state deviate le vetture si sono formate lunghe code. Problemi anche per il traffico ferroviario con decine di agricoltori che hanno depositato pneumatici sui binari. Complicata anche la situazione ai confini con la Germania. Il premier Francese Attal avrebbe promesso di facilitare la vita dei lavoratori ma il governo adesso teme un’escalation della protesta visto che iniziative simili a quella francese starebbero prendendo vita in Olanda, in Romania, in Germania e in Polonia. Tutte queste nazioni più volte hanno espresso la loro contrarietà all’aumento delle tasse e al “Patto verde” stipulato in Unione Europea.