Imprenditore regala 1500€ ai suoi 42 dipendenti: “Quindicesima di Pasqua”

0
422
Imprenditore Pasqua,

Imprenditore Pasqua, e un regalo inaspettato per i suoi 42 dipendenti. Si chiama Siro Della Flora, l’uomo protagonista della vicenda, che ha deciso di regalare 1500 euro ai suoi dipendenti. “Una quindicesima di Pasqua” la definisce lui, 77 anni, titolare e fondatore della Metallurgica Legnanese. Un regalo fatto con il cuore. “Sinceramente non mi aspettavo tutto questo clamore. Doveva essere una cosa riservata, una piccola sorpresa per i miei dipendenti”. L’iniziativa probabilmente nata in seguito all’aumento delle bollette. Così Siro Della Flora ha deciso di aiutare i suoi dipendenti come poteva, cioè con una busta paga in più.

Ti consigliamo come approfondimento – Bonus bollette 2022, al via dal 1° aprile: ecco come ottenerlo

Imprenditore Pasqua: chi è Siro Della Flora

Imprenditore Pasqua,Siro Della Flora, è il titolare e fondatore di Metallurgica Legnanese. Ha 77 anni e lavora da quando ne aveva 14, praticamente 63 anni di lavoro. “Era il 1959” racconta. “Dicono che andrò in pensione con quota 150, quindi dovrò lavorare ancora per 11 anni”. Quando Della Flora ne avrà praticamente 88. Fino al 1969 aveva lavorato come manovale da Trafital, un’azienda di Varese che produce barre d’acciaio. Poi però: “Dopo dieci anni ho deciso di licenziarmi e comprare il mio primo camion”. Inizialmente faceva tutto lui, dal manovale al contabile, poi, tutto è cambiato. “Con l’assunzione di un autista di camion e un piccolo capannone da 900 metri”. Ora però i dipendenti sono diventati 42 e i metri quadri 35mila: “Tra poco saranno 50” annuncia.

Ti consigliamo come approfondimento – Bonus benzina da 200 euro: come funziona e come ottenerlo

Imprenditore Pasqua: l’iniziativa della quindicesima mensilità

decreto cura italia reddito bonus tiroide concorso pensione ticket sanitario canone rai reddito di emergenza laura ziliani figlie arrestate aumento prezzo benzina, Imprenditore Pasqua,“L’ultimo anno siamo andati bene con le vendite” racconta Siro Della Flora. “Ora però le bollette sono aumentate, anche per me, figuriamoci per i miei dipendenti”. Da qui la sua decisione: “Diciamo che qualche soldo in più in busta paga fa sempre comodo”. In questo caso si tratta di 1500 euro, praticamente una mensilità in più. “Una goccia che mi sono sentito di offrire, magari si espanderà” afferma umile, rivolgendo un sottile appello ai colleghi imprenditori. Lui la definisce: “Una quindicesima mensilità per Pasqua”. Un bonus per i suoi 42 dipendenti che permetta loro di passare le feste con più serenità. “Sinceramente non mi aspettavo tutto questo clamore” racconta poi. “Doveva essere una cosa riservata, una piccola sorpresa per i miei dipendenti”. Ma così non è stato. Difficile dopotutto mantenere segreta un’iniziativa del genere.

Ti consigliamo come approfondimento – Superbonus 2022, Irpef, Irpa e taglio bollette: tutto ciò che c’è da sapere

Imprenditore Pasqua: le reazioni al gesto di Della Flora

Imprenditore Pasqua,Per ora ho ricevuto solo complimenti da parte di colleghi e concorrenti” racconta Siro Della Flora. Tuttavia aggiunge: “Chiaramente però, c’è sempre chi parla male. E ovviamente lo fa alle spalle”. Di fatto ritiene: “Difficile che te lo venga a dire in faccia”. A riguardo Della Flora specifica: “Non voglio che si creino malumori nelle altre aziende”. Il suo pensiero è che il suo gesto venga male interpretato. Sicuramente però non dai suoi dipendenti. “Possiamo chiamarla quindicesima di Pasqua, visto che tredicesima e quattordicesima la prendono già” afferma sorridente. “Questo lavoro non è il massimo, in pochi vogliono sporcarsi le mani” racconta. “Per questo cerco di tenere l’umore e le condizioni dei lavoratori sopra la media”. E con questo gesto, molto probabilmente, ci è riuscito.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

due × 4 =