Caldo record: a Roma un cavallo stramazza a terra alla fontana di Trevi

0
1387
roma cavallo fontana trevi

Ennesimo crollo dovuto al caldo. Un cavallo stramazza al suolo di stenti dovuti al caldo nella capitale. Proprio vicino la fontana di Trevi. L’ennesima bestia da sella o da soma che, nelle nostre città, perde i sensi o la vita rappresenta un campanello d’allarme. E infatti gli animalisti non hanno perso tempo nel manifestare per la vicenda.

Ti consigliamo come approfondimento – Muore di caldo in casa, il suo cane veglia su di lei per un mese.

Roma cavallo fontana Trevi: l’equino delle botticelle

Apocalisse caldo anticiclone africano, roma cavallo fontana TreviUn cavallo a terra, sofferente, accasciato al suolo sui sanpietrini roventi: questa la scena choc sotto gli occhi di cittadini e turisti davanti alla Fontana di Trevi a Roma.

Si tratta di un povero cavallo delle botticelle, le carrozze a trazione animale che trasportano turisti nel cuore della Capitale.

La Scena, sotto gli occhi di diverse persone, è finita sul web tramite foto e video sui social.

È subito caccia al “colpevole”, con uno scontro documentato tra i vetturini romani e gli animalisti. Sia sulla dinamica del fatto che sulle responsabilità e le cause.

Ti consigliamo come approfondimento – Apocalisse 400, è allarme del ministero della Sanità: morire di caldo non è più solo un modo di dire

Roma cavallo fontana Trevi: le ricostruzioni

cavallo di troia falso mito, roma cavallo fontana TreviL’incidente sarebbe accaduto poco dopo le undici e mezza di sera, sabato scorso a Roma, con l’animale impiegato per le botticelle. Ma

Per i vetturini il fatto è chiaro. Il presidente della Nuova associazione Vetturini Romani ha sentito il vetturino della botticella “incriminata”, ed ha spiegato la dinamica di quanto accaduto.

Il cavallo avrebbe allungato il collo per mangiare e sarebbe scivolato. Pare che qualcuno gli abbia allungato del cibo.

La ricostruzione degli animalisti però è molto differente. Delle attiviste sosterrebbero che il cavallo fosse stremato per il caldo e stanco per aver trasportato per ore la carrozza.

Ti consigliamo come approfondimento – Caldo record, l’allarme per gli animali. Enpa: “Chiediamo lo stato d’emergenza”

Roma cavallo fontana Trevi: il cavallo

Apocalisse caldo anticiclone africano,, roma cavallo fontana TreviIl cavallo, fortunatamente, non è morto, e attualmente sembrerebbe essersi pienamente ripreso.

Malgrado ciò le polemiche non cessano. Il vetturino afferma di avere iniziato il suo turno alle 18 come da regolamento, e che il caldo serale non giustifica il malore di per sé.

La recente ordinanza comunale infatti, fino al 15 settembre sono vietate la “circolazione per le vetture pubbliche a trazione animale e ogni attività di trazione o trasporto con equidi dalle ore 11 alle ore 18”, con particolare riguardo alle giornate più calde.

Non è l’unico caso però, questo romano. Negli ultimi anni sono stati molti i cavalli che si sarebbero sentiti male e che sarebbero morti a causa del caldo. È successo recentemente anche a Palermo, dove le carrozze turistiche sostano in pieno giorno vicino al teatro Massimo, con un caldo infernale.

C’è sicuramente un problema generale. Il surriscaldamento è nemico degli animali e non solo dell’uomo.