Musica in quarantena: dall’Italia al mondo, tutti i concerti in live streaming

0
529
sempreverde

La musica non si ferma. È il messaggio che tanti artisti hanno lanciato in questo periodo di emergenza, attraverso dirette e concerti live sui social. Armati di smartphone e di palcoscenici home made, sostengono un’iniziativa utile e un invito a restare a casa.

Ti consigliamo come approfondimento: Dall’America a Sanremo, il potere delle canzoni in 13 emozioni chiave

I concerti in streaming

concertiLa pandemia e la conseguente quarantena hanno determinato una profonda trasformazione delle nostre abitudini, incidendo su tutti gli aspetti della nostra vita quotidiana. Anche in una situazione così drammatica, la musica riesce a far luce nel buio.

L’Italia intera – e con essa buona parte degli artisti dello scenario musicale italiano – è stata chiamata a modernizzarsi per fronteggiare lo stato di quarantena in cui riversa attualmente. Data l’impossibilità di svolgere regolarmente eventi musicali, il mondo della musica entra nelle case degli italiani. Lo fa attraverso una serie di veri e propri concerti in diretta streaming sulle piattaforme social.

Ti consigliamo come approfondimento – Sordità: un miliardo di giovani è a rischio

Musica e rivoluzione culturale

musicaQuella che fino a poco fa poteva risultare una pratica futuristica e macchinosa per alcuni, oggi diventa un importante strumento per la comunicazione e la diffusione anche della musica.

Il mezzo “social” è la nuova forma e il nuovo concept del concetto di condivisione. Uno sviluppo, questo, che potrebbe non sorprendere. Eppure, il sentimento di vicinanza che accomuna ogni cittadino italiano, in questo preciso momento storico, esprime la necessità di una condivisione sana e genuina di stati d’animo, paure e speranze. In questo frangente, la musica non poteva che raccogliere questo coro di voci e trasformarlo in qualcosa di straordinario.

Ti consigliamo come approfondimento – Coronavirus: 10 consigli su cosa fare in casa durante la quarantena

Gli artisti si esibiscono in diretta dalle loro case

liveEcco le voci che, dopo palchi, stadi e palazzetti, hanno raggiunto le case degli italiani. Sono Tiziano Ferro, Laura Pausini, Giuliano Sangiorgi, Francesco Di Bella, Davide Toffolo, artisti indipendenti e tanti altri. Ognuno di loro, indipendentemente dalla fama o dal genere, ha scelto di servire in questo modo la causa della quarantena.

C’è chi organizza le proprie performance in collaborazione con altri artisti e chi sfodera il proprio repertorio singolarmente. Il mondo del giornalismo di settore (“Rockol”, “Frequenza italiana”, “Newsic”, “Onstage”, “All Music Italia” e molti altri), in collaborazione con la nota agenzia di booking, management e gestione di eventi Friends & Partners, ha stilato persino un calendario della programmazione streaming di artisti come Piero Pelù, Francesco Renga ed Emma Marrone. L’idea è circolata sotto l’hashtag #Acasaconvoi“. Un’iniziativa sana che, trovando un pubblico pienamente e consapevolmente predisposto, sottintende l’invito a rimanere a casa, per evitare il rischio di ulteriori contagi.

La musica, dunque, in questo momento è un barlume di speranza, sia per gli ascoltatori che per gli addetti ai lavori. Si è resa protagonista di una straordinaria mobilitazione durante un periodo di immobilità senza precedenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

7 − uno =